L’ultimo caso sette giorni fa

L’ultimo caso di violenza sessuale a Milano si è verificato appena una settimana fa, venerdì 18 aprile. Quando una studentessa statunitense di 21 anni è stata violentata, intorno alle 4.30, in una traversa del centralissimo corso Garibaldi. Lo stupratore, un egiziano del 1983, è stato arrestato poco dopo dalla polizia. La ragazza, in città per un soggiorno-studio all’università Bocconi, era arrivata in un locale notturno di largo La Foppa con un gruppetto di amici italiani. Più tardi aveva fatto amicizia con l’egiziano che si era presentato sostenendo di essere uno dei barman del locale. I due, poi, erano usciti a fare una passeggiata ed e così che l’uomo ha approfittato di lei.