L’ultimo sos è per le allergie

Pediatri in pressing contro l’emergenza smog: tra i bambini sta provocando troppi ricoveri per malattie respiratorie, e il ristagno delle polveri sottili rischia anche di peggiorare le prime allergie che già si stanno diffondendo a causa delle temperature da primavera fuori stagione.
Per ribadire che il Pm10 fuorilegge rappresenta un rischio reale soprattutto per la salute dei più piccoli, i medici dei bimbi hanno inviato a Comune di Milano, Provincia e Regione Lombardia un manifesto anti-smog. L’obiettivo, spiega Alessandro Fiocchi, uno dei 6 firmatari, è «segnalare la gravità di un pericolo che minaccia la salute dei nostri bambini. Non si vuole gettare colpe su nessuno».