L’ultimo videogioco: «Uccidete Salman Rushdie»

Teheran Uccidi l’apostata: è questa l’obiettivo di un nuovo gioco per computer che sarà prodotto in Iran sulla figura di Salman Rushdie. L’iniziativa è opera dell’Unione islamica degli studenti medi. La produzione del nuovo gioco è stata decisa dopo «il grande successo» ottenuto da un altro, uscito negli anni scorsi, che aveva come tema la lotta dell’Iran per sviluppare il suo programma nucleare contro vari complotti di Israele e degli Usa. Tre giorni fa il ministero degli Esteri iraniano ha confermato che la fatwa contro lo scrittore anglo-indiano «è ancora valida», mentre venerdì i leader della preghiera nelle moschee iraniane hanno ribadito che la sentenza va eseguita.