L’unica certezza è la velocità elevata

Nessuna traccia di frenata sull’asfalto è stata trovata dalla Polstrada sul luogo dell’incidente avvenuto ieri mattina a Fiumicino e che ha causato la morte di cinque persone. Lo scontro tra la Fiat Stilo e la jeep Mitsubishi, che ha dato il via alla carambola di incidenti, al momento risulta dunque «inspiegabile». La Polizia stradale sta continuando a interrogare gli automobilisti coinvolti per capire se la causa del primo incidente che ha provocato successivamente gli altri sia stata distrazione, velocità eccessiva o qualche altra circostanza che abbia portato un’auto a invadere la corsia opposta. Un vero e proprio giallo è quello del tachimetro della Stilo che, in una foto, risulta bloccato sui 210 all’ora. Forse era rotto, o potrebbe aver avuto un balzo in seguito all’urto. L’unica certezza è che la velocità era molto elevata.