L’Unione regala il voto agli immigrati

Superano il milione e mezzo di persone. Sono gli immigrati che in base alla nuova legge sull’immigrazione che verrà presentata probabilmente domani in Consiglio dei ministri potranno votare alle elezioni amministrative, o essere eletti nei Comuni. Un milione e mezzo di potenziali elettori in più dell’Unione. E da un’indagine risulta che circa il 20% degli iscritti alla Cgil, uno su cinque, è immigrato. D’altra parte circa il 72% degli immigrati regolari è iscritto ad un sindacato, oltre 100mila nuove tessere all’anno.