«L’uomo che costruì il suo futuro»

Imprenditore, regista, aviatore e produttore cinematografico. Personalità complessa (soffriva di disturbi mentali), influenzò la storia americana tra gli anni ’30 e ’60. Nel 2004 il mito di Hughes è stato celebrato dal film The Aviator di Martin Scorsese, con Leonardo Di Caprio nei panni del ricchissimo dongiovanni (intrecciò relazioni con Katharine Hepburn, Bette Davis, Jean Harlow e Ava Gardner). «Alcuni uomini sognano il futuro, lui l’ha costruito», lo slogan di lancio del film.