L’uomo che portò la Pantera Rosa a fare «Colazione da Tiffany»

È morto ieri a Santa Monica (California), all’età di 88 anni, il regista, sceneggiatore, attore e produttore cinematografico americano Blake Edwards. La moglie Julie Andrews, aveva abbandonato all’inizio del mese i suoi impegni di lavoro a causa della cattiva salute del marito. Durante la carriera Edwards si è cimentato in tutti i generi, dal dramma al musical e dal poliziesco al western, ma è della commedia che è stato maestro. Tra le sue pellicole di maggiore successo: «Colazione da Tiffany», «Victor Victoria» e la serie di film de «La Pantera Rosa» (anche se disconosceva gli ultimi sequel con Steve Martin, del 2006 e del 2009, e il suo nome appare solo nei titoli come creatore dei personaggi). Figlio di un regista teatrale, Edwards aveva iniziato la carriera come attore e sceneggiatore radiofonico.