Ladri con bisarca rubano 10 auto dai box

Il furto scoperto ieri mattina dai residenti di uno stabile di via Martiri Palestinesi. La polizia sospetta che gli autori abbiano usato un mezzo «adeguato» all’impresa

Si è soliti dire «mal comune mezzo gaudio» ma di certo, il proverbio non ha consolato i possessori di una decina di auto e ciclomotori che ieri mattina si sono recati nei rispettivi box per prendere le loro vetture e recarsi al lavoro, trovandoli però vuoti. I soliti ignoti infatti avevano avuto una notte di super lavoro. I garage erano stati completamente ripuliti costringendo i dieci proprietari, residenti tutti in una palazzina di via Martiri Palestinesi a Cinisello Balsamo, a farsi accompagnare al commissariato per fare denuncia. L'ipotesi alla quale stanno lavorando gli uomini guidati dal vice questore Ottavio Aragona però ha qualcosa di inquietante. Sembra infatti che qualcuno dopo aver forzato i box, abbia caricato le vetture su un camion e tagliato la corda.
Erano da poco passate le 7 del mattino quando nel palazzo a nord della città sono riecheggiate forti grida. Lite familiare? Un tentato omicidio? Quando alcuni residenti sono accorsi nei box si sono resi conto però che si trattava solo di un condomino che stava inveendo contro qualcuno che nottetempo gli aveva rubato la vettura appena comprata. Pur dispiaciuti gli altri hanno ripreso le loro occupazioni ma quando sono ritornati a prendere le proprio auto, moto o biciclette per recarsi al lavoro si sono resi conto che i ladri avevano colpito anche nei loro garage.
Davanti all'ufficio denunce di via Cilea così si è formata la lunga fila dei residenti di via Martiri Palestinesi che, in una sorta di riunione condominiale fuori programma, hanno avuto modo di rincuorarsi a vicenda e inveire contro chi nella notte sembra abbia caricato su un camion la decina di automezzi che mancavano all'appello. A qualche metro di distanza pochi giorni fa i ladri hanno comunque fatto un’illustre vittima: una mattina il sindaco Angelo Zaninello si è infatti accorto che gli era stato sottratto il motorino.