Ladri e mercatini: ecco dove ritrovare le biciclette rubate

Furti in Gae Aulenti, Darsena e Lambrate Si rivende in zona Cuoco, Ticinese e Tirana

Sono 18mila l'anno i furti di biciclette ion città. Per limitare il fenomeno è stata creata una speciale squadra della polizia locale milanese che sta iniziando a funzionare. Il traffico però è quanto mai vivo, le zone più colpite sono piazza Gae Aulenti, la Darsena e Lambrate. Poi ci sono i mercatini in cui le stesse forze dell'ordine hanno spesso consigliato ai derubati di controllare: i nomi sono noti a tutti, Porta Ticinese, piazza Tirana, piazzale Cuoco e via così per un totale di una decina di punti «caldi». Però è dalla parte di internet che c'è più frenesia: fioriscono le pagine Facebook e le offerte su alcuni siti di compravendite molto noti. Per limitare i rischi, anche le velostazioni aperte in corrispondenza di due stazioni delle Ferrovienord: parcheggi recintati in cui si può accedere solo con tessera magnetica.