Ladri moldavi sorpresi con la refurtiva

A Locate Triulzi, durante dei controlli contro le rapine in villa, i carabinieri di Pieve Emanuele hanno arrestato sei stranieri per ricettazione. È accaduto nella tarda serata di venerdì. I militari, nel corso di un controllo in borghese, hanno bloccato tre ucraini e tre moldavi che stavano trattando la vendita e l'acquisto di mezzi rubati. Nel dettaglio, due degli ucraini stavano acquistando dagli altri quattro stranieri un furgone, uno scooter e un motociclo risultati rubati poche ore prima a Livorno. Nell'auto dei due sono stati trovati arnesi da scasso.