Ladri nell’ufficio del compagno della Hunziker

Carlo Faricciotti

da Milano
La vicenda rosa più appassionante dell’estate, almeno per gli appassionati di gossip, l’eterno litigio Hunziker-Ramazzotti, si tinge di giallo. Venerdì sera infatti gli uffici dell’agenzia Tuenda di Milano, agenzia di management di Salvatore Passaro, attuale compagno della Hunziker, sono stati svaligiati da ladri che, tra l’altro, si sono portati via i premi televisivi vinti dalla showgirl, privi di alcun valore effettivo.
«La singolare coincidenza inquieta i titolari dell’agenzia e li porta a pensare che non si tratti di un semplice furto», ha commentato Passaro. Tra l’altro anche l’appartamento milanese della showgirl, qualche mese fa, era stato «visitato» dai ladri.
La «singolare coincidenza» di cui parla Passaro è, con tutta evidenza, quella tra il furto e la battaglia giudiziaria iniziata qualche tempo fa da Eros Ramazzotti per ottenere in affidamento Aurora, la figlia nata otto anni fa dal matrimonio con Michelle.
I Richard Burton e Liz Taylor di casa nostra, infatti, non paghi di bisticciare a mezzo stampa e tv - un profluvio di rivelazioni ovviamente scottanti scandito dalla minaccia di rendere pubblici dettagli ancora più scottanti - sono da qualche tempo ai ferri corti giudiziari per l’affidamento di Aurora.
A tre anni dalla separazione, infatti, alla fine dello scorso agosto Ramazzotti aveva depositato al Tribunale civile di Milano un ricorso in cui chiedeva di valutare se esistevano ancora le condizioni per l’esercizio congiunto della potestà, passo essenziale per ottenere l’affidamento della figlia.
Tra i motivi indicati nel ricorso, il girotondo sentimentale innescato dalla Hunziker quest’estate: lasciato Marco Sconfienza, figlio della sua guru e guida spirituale Giulia Berghella, Michelle si è fidanzata con il citato Passaro, ex della Berghella. E visto che nel curriculum la showgirl svizzera vanta anche il musical Tutti insieme appassionatamente, ha pensato, lo scorso agosto, di prendere il titolo in parola, partendo per le vacanze con Sconfienza, Berghella, Passaro, Pigio Sconfienza, fratello di Marco e la fidanzata di Pigio, l’ex letterina (difficile fare a meno della particella «ex» in questa vicenda) Daniela Bello.
Lo scorso 9 settembre il tribunale aveva proibito alla showgirl di far frequentare alla bambina Passaro, mentre il fascicolo è stato trasmesso alla nona sezione del Tribunale civile di Milano per la valutazione definitiva nel merito. Ora, dopo il furto con scasso, si attendono ulteriori sviluppi. Scottanti, senza dubbio.