Ladri di password nei supermercati

Nella sua versione moderna si chiama skimming, dal verbo inglese «strisciare»: è la truffa con cui viene rubato il codice della carta di credito quando viene usata in un negozio. I commercianti non c’entrano, sono vittime anche loro: ad agire sono bande abili con codici e tecnologie che con stratagemmi vari riescono a piazzare un trasmettitore collegato alla cassa. Quando la carta viene «strisciata», il codice finisce nel pc dei complici. Il caso più eclatante finora è quello scoperto dalla polizia postale, che tra Milano e Cagliari, una decina di giorni fa, ha arrestato un gruppo di romeni che si nascondeva nei supermercati alla chiusura, piazzava i trasmettitori e la mattina dopo usciva con gli altri clienti.