Ladro appassionato di polizieschi: ruba 17 libri del commissario Maigret

«Non ho soldi ma sono un appassionato di libri gialli. Soprattutto quelli di Georges Simenon sul commissario Maigret». Così si è giustificato G.T., 53 anni, italiano di origine libica, fermato nella libreria Feltrinelli in via del Corso.
L’uomo si aggirava con atteggiamento sospetto tra gli scaffali dove erano esposti i libri di Simenon. «Abbiamo notato un atteggiamento tipico di chi vuole appropriarsi di qualcosa senza pagare», raccontano gli addetti alla vigilanza che hanno chiamato i carabinieri. Quando i militari della stazione di San Lorenzo in Lucina sono arrivati, hanno chiesto al sospettato di mostrare cosa nascondesse sotto gli abiti.
Pensavano di trovarsi di fronte a uno o due testi sottratti con mano lesta. Invece l’uomo aveva preso 17 libri, tutti del suo idolo Simenon, e la maggior parte sulle storie del commissario Maigret che ha dato vita anche a film (con Jean Gabin) e serie televisive interpretate dallo scomparso e bravissimo attore Gino Cervi.
Il valore dei libri (che sono stati restituiti al direttore della libreria) era di 150 euro. Il ladro, invece, ha trascorso la notte in caserma. Al giudice non ha spiegato il gesto, perché il suo avvocato ha chiesto i termini a difesa. Il suo arresto è stato comunque convalidato e poi gli è stata concessa la libertà. Sarà quindi processato a piede libero.
La produzione di Georges Simenon e dei suoi indimenticabili Maigret è richiestissima e non passa mai di moda. Fra il 1931 e il 1972, infatti, lo scrittore nato a Liegi ha pubblicato 76 romanzi e 26 racconti dedicati alle inchieste del commissario. Per segnalare qualche numero basta pensare che 39 furono gli anni di indagini del commissario, 14 i film per il cinema, 5 le principali serie tv dedicate proprio a lui.
Circa 18,5 milioni furono invece gli spettatori italiani che seguirono l’ultima serie tv dove Maigret era interpretato da Gino Cervi. Ma il dato più sbalorditivo è che i libri sull’investigatore erano al secondo posto nella classifica dei più venduti negli anni ’50, subito dopo la Bibbia.