Ladro maldestro «vola» dalle scale per tentare la fuga

Un salto di quattro metri dalla tromba delle scale per fuggire da un furto, che aveva appena compiuto. È successo la scorsa notte alle 2, protagonista un ecuadoriano di 24 anni che è ora ricoverato in ospedale per un trauma cranico e alcune fratture. L’episodio è avvenuto in via Grasso, dove il ladro è stato sorpreso da una guardia giurata attirata sul posto dalla sirena di un allarme. Il giovane ecuadoriano si è divincolato dalla presa della guardia si è lanciato dal primo piano dello stabile, sbagliando a calcolare la distanza del tuffo. Sono stati i carabinieri, accorsi in un secondo momento, a chiamare l’ambulanza per prestare le necessarie cure mediche.