Ladro tredicenne svaligiava container

Un ragazzino tredicenne, di origine palermitana, è stato sorpreso dalla polmare di Genova mentre rubava televisori al plasma da un container. Il giovanissimo «topo da banchina» è stato fermato insieme allo zio 23enne, Giovanni A., alle 23 di giovedì sera nell'area di stazionamento contenitori di Ponte Assereto.
I due ladri stavano svaligiando un container fermo in attesa di imbarco. Il 13enne aveva il compito di tenere l'auto dello zio accesa pronta alla fuga e avvertirlo in caso di pericolo. Giovedì però non è riuscito a svolgere al meglio il suo compito: il 23enne è stato arrestato con l'accusa di furto pluriaggravato, il ragazzino è stato segnalato alla prefettura.