Lady D-John John, quel flirt bocciato dai tarocchi

La medium di Diana: «Lo incontrò nello stesso albergo in cui il padre vedeva Marilyn. Poi si fece fare le carte e decise che non faceva per lei»

da Milano

Lady Diana Spencer e John-John Kennedy junior ebbero una relazione, e il loro primo incontro fu nello stesso albergo di Manhattan dove vissero la loro storia d'amore John Fitzgerald Kennedy (il presidente padre di John John) e Marilyn Monroe. A rivelare uno degli ultimi gossip sulla «principessa triste» è una delle sue confidenti più fidate, la sua medium Simone Simmons, nel libro «Diana: l'ultima parola».
Alcuni brani del libro, pubblicati in esclusiva sul tabloid The Sun, parlano della breve ma felice love story tra l'erede di casa Kennedy e Lady D, entrambi giovani protagonisti del jet set, entrambi destinati a una tragica fine. Secondo «le verità» rivelate dalla Simmons - solo ultima in ordine di tempo fra gli ex confidenti che si stanno arricchendo sulle memorie della ex moglie di Carlo d'Inghilterra - i due si incontrarono nel 1995 quando lui le chiese un'intervista per la sua rivista George. La principessa rifiutò l'articolo ma acconsentì a incontrare Jfk junior nella sua suite, nell'albergo dove anni prima il presidente Kennedy e la Monroe trascorrevano le ore della loro love story.
Diana raccontò tutto alla sua medium e amica, parlando di John John come di una persona che le aveva regalato una gioia intensa ma breve. Lady D era convinta che tra loro potesse nascere una vera storia d'amore. «Cominciammo a parlare e, un passo dopo l'altro, finimmo a letto. La corrente passava a meraviglia». Secondo il libro, Diana fantasticava su quello che, come coppia, lei e John avrebbero potuto diventare e immaginava anche di poter essere un giorno la «First Lady degli Stati Uniti», se lui avesse intrapreso la carriera politica. Ma di ritorno a Londra, dopo aver fatto fare un quadro astrologico di Kennedy jr, Lady D si sarebbe resa conto che con John John non c'era sufficiente compatibilità. I due rimasero in contatto ancora per qualche tempo, poi nel 1996 lui sposò Carolyn Bessette; morirono assieme in un incidente aereo nel 1999, quando l'apparecchio da lui pilotato precipitò al largo di New York.
Nel nuovo libro-biografia, Simmons promette di rivelare le verità più segrete e mai dette sulla principessa morta in un incidente d'auto a Parigi nel 1997. E sottolinea che fu proprio Diana a dirle: «Ti prometto che un giorno tu scriverai un libro su di me».

Annunci

Altri articoli