Lady Gaga choc: «Fece il bagno nel sangue»

Una cameriera dell’Hotel Intercontinental di Londra non ha dubbi: Lady Gaga nel luglio scorso avrebbe fatto un bagno nel sangue umano nella vasca della sua suite, come parte di un rito satanico. La notizia impazza sul web, diffusa prima dal sito Truthquake e rilanciata poi da Showbizspy. E potrebbe confermare i sospetti che ormai si aggirano attorno alla star più trasgressiva del momento, la sua passione per il satanismo. Già in passato Lady Gaga venne accusata di essere legata alla setta degli Illuminati.
Eppure la denuncia della cameriera viene smontata da altre fonti, secondo cui non c’è alcun mistero dietro a quella vasca apparentemente insaguinata: il liquido potrebbe essere un colorante di qualche costume di scena.
In effetti non sarebbe la prima volta che l’erede di Madonna si mostra in scena con vestiti e corpo imbrattati di rosso. Vezzi di una star a dir poco eccentrica, che fa della sua trasgressione un’arma discografica e di immagine.
E così la vita sul palco e la realtà si mischiano senza che spesso sia possibile verificare indiscrezioni, invenzioni o soffiate del suo entourage che non fa fatica a speculare sulle stranezze della star. Solo un esempio: si vocifera che la cantante sia terrorizzata dall’idea di convivere con fantasmi e presenze soprannaturali e per questo abbia comprato apparecchiature capaci di individuare i fantasmi, spendendo la modica cifra di 35mila euro.