Lady Gaga a Sanremo?Vorrebbe 500mila euroe una villa del Palladio...

Secondo alcuni rumors l'artista americana sarebbe in trattativa per una comparsata a Sanremo. Le strabilianti richieste della cantante: mezzo milione di euro, una villa palladiana e un elicottero...

Alla faccia della crisi. La Germanotta è esagerata, sempre e comunque. Sanremo scalda i motori e gli organizzatori sono in fibrillazione per accaparrarsi le guest stars, quegli ospiti internazionali che danno lustro e respiro internazionale al festival dei fiori. Girano tanto nomi, molti dei quali, come è proprio di tutte le kermesse, probabilmente sono solo dichiarazioni sibilate in qualche corridoio da chissà chi. Ma l'ipotesi Lady Gaga sembra piuttosto realistica, se non altro per i particolari sulle richieste della star pubblicati dal sito Pupia.tv. Richieste totalmemente fuori dal mondo e quindi verosimilmente "gaghiane".

La signora Germanotta sarebbe in trattativa per esibirsi al teatro Ariston, ma la contrattazione sarebbe alquanto complessa. La cantante newyorkese pretenderebbe un cachet non inferiore al mezzo milione di euro. Non solo: vorrebbe risiedere in una villa palladiana del vicentino. Vicenza e Sanremo non sono esattamente dietro l'angolo e quando è stato fatto notare a Lady Gaga che tra il teatro Ariston e la sua residenza nobiliare ci sono almeno 470 chilometri lei avrebbe risposto col suo proverbiale understatement: "Datemi un elicottero".

Tutto qui? Ovviamente no. Mica viaggia da sola la Germanotta. Si porta dietro un circo di parrucchieri, stilisti, truccatori e factotum che lei ama chiamare "factory", come faceva Andy Warhol con i suoi sodali. I bookmakers non si sono ancora espressi ma, a queste condizioni, non serve un aruspice per indovinare che molto probabilmente l'eclettica italo-americana non varcherà l'oceano. Almeno non a spese nostre. 

Annunci