Il «Lago dei cigni» come da tradizione

È il momento del «classico» alla rassegna «Invito alla danza» ospitata a Villa Pamhilj. Dopo la vetrina sui lavori dei migliori coreografi dell’ultima generazione è la volta del celebre Balletto di Mosca La Classique, protagonista questa sera e domani con il più classico dei balletti, quel Lago dei cigni che tanta fortuna ha regalato agli esecutori di Ciaikovskij e alle migliori etoile internazionali. Fondato nel 1990 dalla celebre stella del Bolshoij Nadjesda Pavlova, il Balletto di Mosca La Classique torna al popolarissimo lavoro di Marius Petipa e Lev Ivanov nella rielaborazione firmata da Alexander Vorotnikov. Composta da 50 elementi, la compagnia moscovita si è esibita con successo in tutto il mondo. La linea artistica è legata alla tradizione classica, quella dei grandi balletti ottocenteschi per intenderci, rigorosamente eseguiti sul piano virtuosistico e sempre nelle versioni originali. Ore 21.15. info: 06.58816118.