Laigueglia invasa dai Saraceni

Un tuffo all’indietro nella storia, oltre cinque secoli fa, quando le coste della nostra regione erano ostaggio della paura. Il pericolo aveva un nome: i Saraceni.
Oggi i Saraceni, le loro mortali incursioni sulle coste sono diventati occasione di festa. Così come avverrà oggi a Laigueglia dove si svolgerà la tradizionale rievocazione storica, che sarà conclusa da uno spettacolo pirotecnico.La manifestazione (appuntamento alle ore 22 sul molo principale di Laigueglia) rievoca in chiave moderna lo sbarco avvenuto nel 1546 e impiega circa trecento ragazzi provenienti da ogni parte del Ponente ligure. Sono attesi oltre trentamila spettatori, spettatori che potranno partecipare alla rievocazione in diverse parti della cittadina, «avvolti» da sofisticati sistemi di riproduzione sonora dislocati in punti diversi di Laigueglia, tanto da aver la sensazione di trovarsi in mezzo ad un set cinematografico. A fine sbarco, alle 23, tutto il pubblico sarà invitato in piazza Marconi per la parte musicale della serata, affidata al dj Franco Branco, animatore noto in tutta Italia, che proporrà i successi musicali dell’estate, in pieno contrasto con le colonne sonore legate alla ricostruzione storica. E per finire migliaia di lumini verranno affidati al mare.