L'amarezza di Garofano: "Accuse che fanno male"

&quot;Sono accuse che fanno molto male&quot;. Lo ha detto il generale dei carabinieri Luciano Garofano che ha indetto per domani una conferenza stampa a Roma. <strong><a href="/interni/ris_bufera_garofano_indagato_truffa_lascia/racis-garofano-taormina-ris-carabinieri/16-11-2009/articolo-id=399360-page=0-comments=1">Indagato per truffa lascia i Ris</a></strong><br />

Milano - "Sono accuse che fanno molto male". Lo ha detto il generale dei carabinieri Luciano Garofano che ha indetto per domani una conferenza stampa a Roma. Garofano è stato indagato dalla procura di Parma per peculato e truffa ai danni dello Stato. La conferenza stampa si svolgerà all’hotel Excelsior di Roma alle 12. La conferenza stampa, secondo quanto reso noto dal generale, si svolgerà alla presenza dei suoi legali di fiducia, Eraldo Stefani del foro di Firenze e Daniele Carra del foro di Parma. Durante la conferenza stampa Garofano "chiarirà tutti gli aspetti che riguardano le sue recenti dimissioni dall’Arma dei carabinieri e l’inchiesta avviata dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Parma a seguito dell’esposto denuncia dell’avvocato Taormina, rispondendo a tutte le domande che gli saranno rivolte".