Lamaro entra nell’immobiliare Sansedoni

Il gruppo Lamaro dei fratelli Toti è il nuovo partner della Sansedoni Spa, la società immobiliare controllata all’85% dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena. L’accordo, che verrà formalizzato entro fine mese, prevede l’ingresso della Lamaro attraverso un aumento di capitale che il gruppo romano sottoscriverà con un conferimento di immobili. La quota della Lamaro sarà del 27% e si affiancherà a quella di Banca Mps che attualmente è del 15 per cento. Al termine dell’operazione, che potrebbe allargarsi a un quarto socio, la fondazione guidata da Gabriello Mancini scenderà sotto il 50% del capitale della Sansedoni, adeguandosi alla legge Ciampi, e avrà concordato meccanismi di governance che impediranno di esercitare un’influenza dominante sulla partecipata. Il valore del portafoglio immobiliare gestito da Sansedoni sarà intorno ai 400 milioni.