Lance Armstrong correrà al Giro del centenario

Il corridore americano parteciperà alla prossima edizione del Giro. Dopo essersi ritirato per tre anni, il campione anni ha deciso di tornare a correre con il Team Astana. Sarà anche l'occasione per
promuovere la propria fondazione Live Strong, creata
per combattere il cancro

Milano - Il corridore americano Lance Armstrong parteciperà alla prossima edizione del Giro d’Italia. Lo ha comunicato Rcs Sport, organizzatore della corsa rosa che nel 2009 festeggerà i cento anni.

"Felice di venire in Italia" "Ciao a tutti i miei amici italiani, sono molto felice di annunciarvi che nel 2009 parteciperò al Giro d’Italia". Così il corridore americano Lance Armostrong ha annunciato la sua partecipazione alla corsa rosa con un video su Gazzetta.it. "Nella mia carriera da professionista - ricorda Armstrong - ho corso per tanti anni ma non ho mai partecipato al Giro e questo è stato a lungo uno dei miei rimpianti più grandi. Fortunatamente tra qualche mese potrò rifarmi e sarà un’occasione importante: correrò l’edizione del centenario. Magari, come mi auguro, con buoni risultati. Di sicuro non vedo l’ora di essere lì con voi. Arrivederci". 

Il campione americano Vincitore di sette Tour de France consecutivi (dal 1999 al 2005), Armstrong parteciperà per la prima volta al Giro d’Italia. Dopo essersi ritirato per tre anni, il campione americano a 37 anni ha deciso di tornare a correre con il Team Astana e sarà al via nella prossima stagione sia al Tour de France sia all’edizione del centenario del Giro d’Italia. Il suo obiettivo non è solo aggiungere altre vittorie sportive al suo incredibile palmares: da quando si è ritirato nel 2005, il corridore texano ha viaggiato in tutto il mondo per promuovere le attività della sua fondazione Live Strong, creata per combattere il cancro.