Con Lancia Phedra una New Ypsilon per due anni

da Milano

Dopo l’interesse suscitato dall’Operazione Tender abbinata a Thesis Limited Edition, Lancia Automobiles estende questo servizio anche alla sua seconda ammiraglia: Phedra. Si tratta di un nuovo concetto di servizio unico ed esclusivo - l’auto «integrativa» - che permette al cliente di Phedra Emblema 2.0 Multijet da 136 cv di poter disporre, senza alcun costo e per due anni, di una seconda vettura: una New Ypsilon Passion 1.2 da 60 cv, la nuova versione che offre di serie climatizzatore manuale e autoradio completo di lettore cd e 6 altoparlanti. Alla scadenza dei due anni il cliente potrà decidere se restituire l’auto oppure acquistarla pagandola solo la metà del suo prezzo di vendita.
In dettaglio, la Lancia Phedra Emblema è equipaggiata con il potente 2.0 Multijet che sviluppa una potenza massima di 136 cv a 4.000 giri/minuto e una coppia di 320 Nm a 2.000 giri. Abbinato a un cambio meccanico a 6 marce, il propulsore spinge la vettura a 190 orari e la fa accelerare da 0 a 100 in 11,4 secondi.
Lancia Phedra Emblema è l’auto ideale per un pubblico dinamico che desidera vivere in libertà le sue giornate, senza rinunciare al proprio stile esclusivo e all’abitudine di avere sempre servizi unici e personalizzati. In questo senso la New Ypsilon Passion 1.2 da 60 cv, abbinata all’Operazione Tender, permette di soddisfare tutte le esigenze di mobilità incluse quelle più pratiche e cittadine, proprio come fa un tender di un prestigioso yacht con il quale raggiungere agilmente calette e spiagge altrimenti non accessibili. L’iniziativa è valida fino al prossimo 30 giugno.