Lanciano molotov contro sede di An

Una molotov è stata lanciata la scorsa notte in via Dante De Blasi, contro la sede dei circoli di Alleanza Nazionale Nuovo Portuense - S. Silvia, Monteverde Nuovo e i ragazzi di Gioventù Europea. Secondo quanto dichiarato dai responsabili della sede Federico Rocca Vice Presidente del Consiglio del Municipio XV e Fabrizio Santori consigliere di An del Municipio XVI l’intento era quello di distruggere i locali. «La bottiglia incendiaria - dicono i due esponenti di An - ha completamente infranto la vetrata d’ingresso del circolo e fortunatamente, rimbalzando sul vetro e non penetrando all’interno, ha esclusivamente incendiato lo spazio antistante e danneggiato parte della serranda». Alcuni ragazzi del quartiere, notando il fumo ancora fuoriuscire dal collo della bottiglia contenente materiale incendiario e probabilmente esplosivo, hanno immediatamente compreso la gravità dell’attentato. «Appena giunti sul posto - continuano i ragazzi - abbiamo chiamato i carabinieri, che, prontamente intervenuti sul posto, hanno effettuato le prime rilevazioni». Il tentativo di introdurre una molotov per dar fuoco all’intera struttura ha messo in pericolo anche il condominio che ospita la sede di Alleanza Nazionale dei quartieri Monteverde e Portuense. La sede di Alleanza Nazionale non è nuova a questo tipo di atti. In passato la vetrata è stata infranta più volte, le serrature e i lucchetti manomessi, sono comparse anche scritte intimidatorie: le ultime, all'indomani delle elezioni regionali, secondo quanto dichiarato dai responsabili, erano delle esplicite minacce rivolte a Rocca.