Lanciano la sposa in aria, lei batte la testa e finisce in coma

Il giorno più bello della sua vista si è trasformato in tragedia a causa di uno scherzo

Un matrimonio finito in tragedia a causa di una tradizione popolare che però non è andata come ci si aspettava.

Nella città di Zaozhuang, in Cina, i testimoni dello sposo sono chiamati a spaventare la sposina con uno scherzo: un lancio in aria che, almeno nelle intenzioni, dovrebbe concludersi solo con un morbido atterraggio e qualche risata.

Ma per una donna della provincia di Shandong però, l'esito dello scherzo è stato ben diverso dal previsto.

Purtroppo la sposa è scivolata dalle mani di chi l'aveva lanciata in aria, cadendo a terra e sbattendo la testa. L'impatto ha causato una commozione cerebrale, ma in seguito è sopraggiunto il coma per la giovane donna.

L'episodio è avvenuta sotto gli occhi terrorizzati della famiglia della sposa e delle telecamere presenti per filmare il grande giorno. Immediato l'intervento della polizia e dei soccorsi, che hanno subito trasportato d'urgenza la donna allo Tengzhou People's Hospital.

Le immagini del filmato mostrano la ragazza - che dopo alcuni giorni di ricovero si trova ora in condizioni definite stabili - in coma al momento dell'arrivo in ospedale con ancora indosso il suo abito da sposa.