Lancio col paracadute Ferito un ventiseienne

Un paracadutista è rimasto gravemente ferito dopo un lancio dall’Aeroclub di Latina Scalo. Si tratta di un ragazzo di 26 anni, P.A., originario di Cosenza che era a Latina per prendere il brevetto. Dopo il lancio non gli si è aperto il paracadute e in preda al panico il giovane ha aperto in ritardo quello di emergenza. Ora si trova ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale Goretti. A ottobre a Latina si era già verificato un caso analogo che però era finito tragicamente: la ventenne Veronica Ingrosso, caporale dell’esercito, era deceduta dopo essersi lanciata con il paracadute da un aereo decollato dall’Aeroclub di Latina Scalo.