Lancio di gavettoni contro l’artista che mima la morte

Nelle ultime settimane è diventato famoso per la tenebrosa fantasia ma il mimo mascherato che rappresenta «la Morte» nella centralissima via XX Settembre ieri pomeriggio è stato preso di mira da alcuni adolescenti. Non è bastato nascondersi dietro una maschera formato teschio ed un misterioso cappuccio, il malcapitato artista da strada è stato bersagliato dal marciapiede opposto da decine di gavettoni d'acqua. Se il goliardico attacco voleva scacciare il minaccioso personaggio l'intento è riuscito.