Lanterna di San Pietro, via al restauro del tetto

Il tetto a guglia della Lanterna della cupola di San Pietro è da ieri «fasciato» dalle impalcature. Gli operai del Vaticano, infatti, hanno iniziato a lavorare per allestire il ponteggio che servirà ai restauratori per operare sulla copertura in rame che culmina con la gigantesca palla in bronzo dorato che sorregge la croce e il sovrastante parafulmine. Il più alto livello della basilica più famosa la mondo. La Lanterna vera e propria, dove i turisti possono salire attraverso la lunga scalinata interna, è stata già restaurata negli anni scorsi,ora si è messo mano alla parte superiore.

Annunci

Altri articoli