In largo Pelletier i cittadini infuriati

«Dopo anni di mancate promesse, superficialità, lassismo e rinvii i residenti e i commercianti di largo Pellettier aspettano delle risposte certe e trasparenti che per l’ennesima volta non sono arrivate». È quanto dichiarano i consiglieri del gruppo di An del Municipio Roma XVI Fabrizio Santori, Marisa Barbieri, Marco Valente e Antonio Aumenta, che ieri hanno partecipato alla manifestazione spontanea popolare che ha attraversato in corteo piazza Scotti, largo Pellettier e via dei Colli Portuensi bloccando la viabilità di Monteverde Nuovo. «Dopo tre anni e mezzo di lavori - denunciano gli esponenti di An - ancora del mercato promesso in largo Pellettier non si vede neanche l’ombra. Dove prima c’era un mercato frequentato oggi ci sono le transenne, un’intera zona paga le spese di quest’ennesima speculazione chiamata piano urbano parcheggi che sta creando disagi, preoccupazioni e degrado».