L'arte del vetro soffiato in festa a Biot

Carolina De Lucchi

E' la capitale francese del vetro soffiato. Tra Cannes e Nizza, Biot, antico feudo templare, conserva una tradizione nata nel 1956. Oggi propone atelier-boutique dove vengono create autentiche opere d'arte in vetro soffiato e bollato, protagoniste del Festival Internazionale del Vetro in programma dal 21 al 23 settembre. Si potrà ammirare un'esposizione sul savoir-faire dei maestri vetrai al Musée d'Histoire et Céramiques, acquistare creazioni esclusive presso una trentina di stand, assistere alla lavorazione negli atelier e partecipare alla lezione di Glass Art Cooking. Info: www.biot.fr, www.france.fr.