Lascia Bormioli entrano due soci

Ginori-Pagnossin

Nuova svolta nella complicata vicenda del salvataggio del gruppo Ginori-Pagnossin. L’accordo tra Pagnossin e la Vetrofin di Rocco Bormioli è decaduto, ha annunciato ieri una nota della società in crisi nella quale si dà anche notizia di un nuovo accordo raggiunto dal gruppo controllato dalla Iprei di Carlo Rinaldini con Basic Essence di Ronny Bonelli e Immobili commerciali di Luca Fabrizio Sarreri. Quest’ultimo subentra a Bormioli nella carica di presidente Pagnossin. La nuova intesa prevede la presentazione del piano finanziario e industriale entro il 31 gennaio 2007 e il versamento in conto aumento di capitale di 26 milioni da parte dei nuovi soci. L’accordo prevede anche che, per effetto di un’operazione di ristrutturazione, il controllo del gruppo Pagnossin sia assunto da una società di nuova costituzione denominata de Luxe 23, controllata per il 50% da Basic Essence e per il restante 50% da Immobili commerciali e Iprei.