Lascia Commerz Cda più snello

Eric Strutz e Mariano Riestra, rappresentanti di Commerzbank, uscita dal patto di sindacato nel 2005, si sono dimessi dal cda di Banca Intesa con effetto dalla prossima assemblea di bilancio e il cda proporrà un consiglio ridotto a 20 componenti. La notizia, anticipata da Radiocor, arriva dalla relazione del cda di intesa all'assemblea degli azionisti del 19-20 aprile. L'attuale cda, in origine di 23 membri, era stato nominato nel gennaio 2004 fino al termine dell’esercizio 2006. Nel dicembre 2005 aveva lasciato un consigliere del Banco Comercial Portugues che non è mai stato sostituito. Poiché il cda propone all'assemblea di stabilire in 20 il numero dei componenti del consiglio, tutti i posti vacanti sono quindi destinati a non essere ricoperti.