Lascia la racchetta e sceglie il velo Il rovescio divino di Sorella Jaeger

New York. Per quattro anni Chris Evert è stata la prima del mondo nel tennis femminile. Si era imposta giovanissima, appena quindicenne. Ha vinto tantissimo, ha avuto molti uomini e non lo ha mai negato, e oggi a 51 anni compiuti, pagherà circa 7 milioni di dollari per divorziare dal suo secondo marito Andy Mill. Una piccola rivincita per tutti gli uomini: anche le donne possono cadere nelle fauci degli alimenti. Comunque Chris è ancora una bellissima donna e ai tempi venne detronizzata proprio da un’altra bambina prodigio, Andrea Jaeger, che prima ancora di aver compiuto 15 anni aveva già vinto il suo primo torneo battendo proprio la Evert e Martina Navratilova. In breve l’americana Andrea Jaeger aveva accumulato una vera fortuna e solo un misterioso problema alla spalla, che la costrinse a sette interventi chirurgici, la obbligò al ritiro quando aveva solo 19 anni. Ma oggi, all’età di 41 anni, Andrea Jaeger è diventata sorella Andrea: insomma, si è fatta monaca dell’ordine domenicano anglicano. C’è chi divora gli uomini e chi si fa suora.