«Lascio il cinema per l’università»

Hermione torna a scuola. Non è il titolo di un nuovo episodio della fortunata saga di Harry Potter, ma il desiderio della giovanissima Emma Watson. La star, appena diciottenne, ha deciso che la sua carriera cinematografica può attendere fino al giorno della sua laurea. «Sento di dover completare gli studi», ha dichiarato la Watson al Daily Telegraph, dimostrando molta caparbietà e determinazione e sottolineando di aver capito che per dedicarsi all’università deve mettere in standby il suo lavoro. L’attrice franco-inglese non ha ancora deciso dove proseguire gli studi e ha anche detto che se resterà in Gran Bretagna intende iscriversi a un corso di letteratura inglese, mentre se si trasferirà negli Stati Uniti si dedicherà all’arte.