L'asilo nel palazzo che va a pezzi

Una scuola in un edificio Aler. La messa in sicurezza dura da anni

Dietro il cancello arrugginito, un asilo inserito in un edificio che si sgretola sotto i colpi del tempo e dell'incuria. E che non sembra avere migliori prospettive per il futuro. La scuola di via Gola 23 è uno dei buchi neri dell'Amministrazione pubblica: è comunale, ma ospitato da un palazzo dell'Aler. Entrambe le istituzioni hanno concluso poco: dopo anni, l'asilo è ancora immerso in un cantiere nato per evitare che balconi e mura crollassero in testa ai bambini. «È in sicurezza» affermano i responsabili dell'azienda regionale.

Le impalcature e le condizioni edilizie del contesto però dipingono un altro quadro.