L'aspirante Miss Italia eliminata per le foto osé E' anacronistico? Vota

La vincitrice del titolo di Miss Wella Veneto, Alice Bellotto, già ammessa alle prefinali
nazionali, è stata esclusa dal concorso per <a href="http://www.ilgiornale.it/fotogallery/aspirante_miss_italia_esclusa_foto_... target="_blank"><strong>alcune immagini</strong></a> apparse su internet. <strong><a href="http://www.ilgiornale.it/sondaggio_1a.pic1?PID=273" target="_blank">Una decisione esagerata? Di' la tua</a></strong>

Montecatini Terme - Alcune foto osè costano il posto a una delle ragazze che si contenderanno il titolo di Miss Italia. La vincitrice del titolo di Miss Wella Veneto, Alice Bellotto, già ammessa alle prefinali nazionali, è stata infatti esclusa dal concorso per alcune immagini apparse su internet.

Il regolamento Il responsabile regionale Dario Diviacchi, d’intesa con l’ufficio legale di Miss Italia, ha comunicato alla ragazza la squalifica in base all’art.8 del regolamento per il quale "le concorrenti non devono essere state ritratte in pose di nudo o sconvenienti". Il posto della Bellotto è stato assegnato alla bellunese Elisa Da Canal, che si era classificata al secondo posto nella classifica di quel titolo. "Siamo dispiaciuti - ha detto Patrizia Mirigliani - ma dobbiamo tutti rispettare le regole e le ragazze devono porre molta attenzione a farsi fotografare in atteggiamenti che finiscono per essere provocatori"