Latitante da agosto Preso a Tirana un killer albanese

É stata la Squadra mobile di Milano, in collaborazione con la polizia albanese, ad arrestare ieri mattina, in un quartiere di Tirana, Illir Paja, latitante dall’ agosto scorso dopo essere fuggito mentre veniva trasportato dal carcere di Livorno a quello di Carinola (Caserta). L’albanese viaggiava su un’automobile con targa italiana e, accortosi di essere seguito in moto da un poliziotto in borghese lo ha persino investito. L’arrestato è un pericolosissimo criminale che ha alle spalle accuse di omicidio, tentato omicidio, sequestro di persona e violenza sessuale. La sua rocambolesca latitanza è stata favorita da un gruppo di 3-4 complici, sia italiani che albanesi, residenti a Milano.