Latte allungato chimicamente Tre denunciati

Acquistavano il latte da aziende fornitrici ma, per poterci guadagnare di più, lo allungavano con acqua, vi aggiungevano sostanze chimiche e mescolavano il tutto, rivendendo il prodotto finale ad aziende clienti sparse in tutta Italia. Tre le persone denunciate dalla Guardia di finanza dopo quattro mesi di indagini. Secondo gli accertamenti, portati avanti in collaborazione con il dipartimento veterinario dell'Asl di Bergamo, i tre truffatori, gestori di un centro di raccolta e commercializzazione, dopo aver allungato il latte aggiungevano sale alimentare per superare eventuali esami di laboratorio. Ma gli esami di laboratorio li hanno incastrati. Sono stati denunciati per i reati di frode in commercio e adulterazione di sostanze alimentari. L'attività truffaldina si sarebbe protratta per diverso tempo, ma le autorità sanitarie escludono comunque che i prodotti adulterati possano aver avuto effetti pericolosi sulla salute dei consumatori. Nel corso degli accertamenti sono stati sequestrati anche quattrocentontocinquanta chilogrammi di lattosio concentrato e 325 di sale alimentare.