Il latte «annulla» gli antiossidanti

Il latte associato a prodotti alimentari ad alto potere antiossidante, come tè verde e nero, cioccolato e mirtilli, ne azzera la capacità di impedire l’ossidazione. Lo dice una sperimentazione condotta sull’uomo da ricercatori dell’Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione. «Il potere antiossidante di un alimento, da solo, ha un valore relativo - spiega Mauro Serafini, che ha guidato la ricerca -. I mirtilli, ad esempio, sono ottimi antiossidanti; ma se mangiati insieme al latte perdono completamente il potere antiossidante». Ad azzerare il potere antiossidante sarebbero le proteine del latte. Perciò i ricercatori hanno avviato un nuovo studio anche sull’interazione fra la comune bistecca e l’insalata verde.