Il latte appena munto è un «lusso» cittadino

Basta inserire un euro e aspettare che scenda la bottiglia

Barbara Silbe

Non è proprio come in alta montagna, ma quasi. Non è che ci sia la stessa aria sottile e lo stesso panorama intorno, ma l’effetto natura è assicurato ugualmente. Tu vai lì, magari di primo mattino, case sparse, alberi e campi verdi accanto alla strada, i ragazzini che si apprestano ad entrare alle vicine scuole medie ed elementari, le campane della chiesa che suonano e il tram che passa sulla provinciale per Desio... Vai lì e comperi il latte appena munto, fresco di giornata, manco fossimo al cospetto di una malga dell’altopiano di Folgaria. Invece è il limitare della metropoli. E la Fattoria Milanino, dell’Azienda Agricola Invernizzi (il nome più pertinente che si può immaginare), vende latte crudo a circa quindici chilometri dal centro storico di Milano. Si tratta di una grande cascina, una struttura moderna situata dal lontano 1956 sul confine tra Paderno Dugnano e Cusano Milanino, gestita dai fratelli Antonio e Bernardo. Possiedono circa 140 mucche, di cui una cinquantina da latte.
Nei paesi piccoli, si sa, le voci si spargono velocemente. E da queste parti è ormai un andirivieni di gente. Ci sono le mamme con le carrozzine, ragazzi e ragazze che fanno footing, vecchine e casalinghe, curiosi e golosi, tutti davanti al nuovissimo marchingegno automatico che distribuisce latte dal produttore al consumatore, inaugurato lo scorso 26 agosto. Per ogni litro, basta inserire un euro e attendere. Bottiglia di plastica in omaggio. Bisogna ammettere che manca un po’ quel romantico rapporto col contadino tipico delle vallate alpine, ma le mucche sono vere, il prodotto è genuino, integro, naturale. Oro bianco, praticamente. Nettare che esce caldo, certe mattine. Ancora da bollire per la pastorizzazione, da tagliare con l’acqua per alleggerire il suo sapore intenso, da destinare a grandi e piccini. Pensare che i proprietari erano scettici sul reale successo dell’iniziativa. Il prossimo obiettivo, ci dicono, è quello di mettere in commercio anche formaggi, yogurt e uova. Sempre fresche di giornata, dal produttore al consumatore.
L’Azienda Agricola Invernizzi è aperta tutti i giorni dalle 8 alle 20. Si raggiunge con facilità percorrendo la Tangenziale nord, uscita Erba/Vecchia Valassina, seguendo poi la direzione di Cusano Milanino. Per informazioni, tel. 02-99043596.