Lavaggio strade, un sms contro le multe

Un messaggio sul telefonino ricorderà di spostare l’auto

A chi non è mai capitato di dimenticare la macchina durante il lavaggio settimanale della strada? Nel migliore dei casi alla mattina il risveglio lo dava una multa sotto il tergicristallo, nel peggiore la macchina sul carroattrezzi. Ora non succederà più. «Mai più multe», è questa la promessa che campeggia sulla home page del sito www.lavaggiostrade.it, il primo servizio anti contravvenzione via sms. Il servizio è gratuito e utilizzabile da tutti coloro che abitano nelle città di Milano, Alessandria, Bologna, Brescia, Como, Finale Ligure, Firenze, San Donato Milanese e Torino. L’idea è tanto semplice quanto geniale. Basta collegarsi al sito, selezionare la propria città e la via in cui si parcheggia e un messaggio di avviso ricorderà il turno di lavaggio. «Il nostro è un servizio gratuito ed è dedicato a tutti coloro che dimenticano la macchina in divieto di sosta durante i turni di lavaggio delle strade», afferma Paolo Rigamonti, ideatore del sito insieme a Carlo Vandelli e Giancarlo Castoldi. «Per chi possiede un’automobile e non dispone di un parcheggio privato - continua Rigamonti- il divieto di sosta in concomitanza del lavaggio della strada è un grosso problema che va ad aggiungersi alla già non facile ricerca di un posteggio. È per questo che il nostro obiettivo sarà di estendere il servizio a tutti i maggiori comuni d’Italia».