Lavatrice va in corto e causa un incendio

È stato probabilmente un corto circuito partito da una lavatrice a provocare un incendio, ieri mattina poco dopo le 10.30, in un appartamento al pian terreno di uno stabile di otto piani in via Cina, 330 al quartiere Torrino. Le fiamme, domate prontamente dai vigili del fuoco, sono partite dalla cucina e si sono propagate pericolosamente. Una decina di persone sono rimaste bloccate al sesto piano a causa del fumo intenso che si è sprigionato e sono state messe in salvo dai vigili del fuoco. Sette persone, cinque adulti e due bambini, sono stati infine trasportati all’ospedale Sant’Eugenio per accertamenti per un sospetto di intossicazione.