Lavorava sui binari: investito da un treno

Un operaio di 46 anni è stato investito ieri verso mezzogiorno da un Eurostar Roma Milano mentre stava lavorando al rifacimento di un muretto all’altezza del deposito locomotive di San Lorenzo. L’uomo, dipendente di una ditta che svolge lavori per Rfi, è stato trasportato in gravi condizioni al policlinico Umberto I. Rischia l’amputazione della mano. Sul luogo sono intervenuti gli agenti della Polfer e i vigili del fuoco, ma la dinamica dell’incidente resta ancora da chiarire. Disagi per i passeggeri a causa dell’interruzione della linea fino alle 12.50.