Lavorazione di pietre per minori in difficoltà

È stata presentata ieri da ComuNità Nuova onlus la scuola – laboratorio di taglio e lavorazione di pietre dure e semipreziose, realizzata grazie alla Fondazione Vodafone Italia. Situata nel quartiere Giambellino, questa scuola-bottega è rivolta a minori provenienti dal carcere minorile o dalle comunità, giovani a rischio, disoccupati o impiegati in lavori non qualificanti, di età fra i 14 ed i 21 anni. Obiettivo del progetto dare a questi giovani una professionalità che permetta loro di mettersi in proprio o di inserirsi in un settore dove c’è una forte richiesta. «La nostra presenza nei quartieri - ha detto don Gino Rigoldi, presidente dell’associazione Comunità Nuova - nelle scuole, tra le società sportive, ci fa incontrare quotidianamente un mondo giovanile bello, ricco di energie e solo, talora con problemi gravi come l’abuso di sostanze oppure le pratiche di piccola o grande delinquenza». (Per informazioni: Comunità Nuova dott.ssa Zaccheo tel. 02 48303318, Katy Mennillo - Metafora - tel. 02 71040091 o 333 1726036).