Lavori in corso a Linate In cantiere il parcheggio più grande della città

L’aeroporto di Linate cambierà volto, dopo il via libera al progetto di costruzione di un nuovo parcheggio coperto e collegato direttamente al terminal. I lavori per realizzare quello che sarà il parcheggio più grande della città inizieranno domani e si protrarranno per 18 mesi, ad un costo complessivo attorno ai 20 milioni di euro. «Innovazione importante» per i responsabili alle Infrastrutture della Sea, la società di gestione degli scali milanesi le cui quote sono detenute da Comune (84 per cento), Provincia (14 per cento) e per la restante parte da piccoli azionisti pubblici e privati.
La nuova struttura è stata pensata per accogliere il maggior numero di posti auto, sfruttando al massimo l’area e l’altezza a disposizione (dimensione in pianta 110 metri per 115), così da ottenere 2.600 posteggi e incrementare l’attuale dotazione di 1.500 unità. L’edificio si svilupperà su sei livelli oltre al piano terra, di cui gli ultimi tre con andamento «terrazzato» e connessi da rampe a forma elicoidale. Gli spazi usufruibili dagli automobilisti per ogni singolo posteggio, la larghezza delle corsie di manovra (6 metri) nei tratti antistanti gli stalli e l’altezza utile interna (pari a 2,2 metri) «saranno tali - anticipano i progettisti - da consentire l’utilizzo del nuovo silos anche da parte di suv di ultima generazione, quindi senza alcun limite di sagoma». «Cinque minuti cinque» serviranno a raggiungere il check-in dal garage: sarà possibile grazie a due ponti pedonali coperti collegati con l’interno dell’aerostazione, mentre l’ingresso e l’uscita avverranno tramite «gates» completamente automatizzati. L’opera di ampiamento riguarda la porzione di terreno adiacente l’attuale parcheggio P3, che per l’intera durata dei lavori sarà gioco forza inagibile. Sea intende ovviare ai disagi mettendo a disposizione dei passeggeri che raggiungono Linate in auto altri due parcheggi remoti, situati nelle immediate vicinanze dell’aeroporto e collegati al terminal con navetta gratuita operativa 24 ore su 24. Dai 10 ai 15 minuti il tempo previsto dalle tabelle di percorrenza per spostarsi dalle aree sosta alle postazioni del check-in. La società, inoltre, ha fatto partire una promozione a favore di chi li utilizzerà, regalando agli automobilisti 6 ore di sosta gratuita.
L’azienda che ha in carico lo scalo di Linate rilancia l’offerta dei parcheggi con l’obiettivo, non secondario, di rafforzare quella dei servizi aggiuntivi comunque legati all’attività di parking. Tra questi, il «Car Valet», che permette la consegna dell’auto e la restituzione finale alla data e all’ora concordata con il cliente, o il «Parcheggio riservato Top car», oppure l’assegnazione del posto auto coperto. Allo stesso modo si punta a fornire assistenza e riparazioni meccaniche, autolavaggio e resta confermata la possibilità di lasciare la propria vettura a Linate per poi ritirarla a Malpensa e viceversa. Da qualche settimana il parcheggio può essere prenotato e pagato anche via sms (al numero 339.9941616).