Lavoro, dai sussidi segnali positivi

Nella settimana terminata il 3 febbraio, il numero dei lavoratori americani che hanno presentato per la prima volta richiesta per ottenere i sussidi di disoccupazione ha riportato un rialzo inferiore alle previsioni, a conferma della crescita solida dell’occupazione. Secondo il dipartimento del Lavoro, le domande sono aumentate di 3mila unità, a quota 311mila. L’indicatore è stato migliore delle previsioni degli analisti, che avevano stimato un aumento di 7mila unità. La media delle quattro settimane, un indicatore più attendibile in quanto non soggetto alle fluttuazioni del mercato, è salita di 3.250, a 308.250 unità.