«Al lavoro per migliorare la sicurezza»

Buccinasco si conferma una città di centrodestra, dove non contano solo i partiti tradizionali della Casa delle Libertà, ma anche le liste civiche. Il neosindaco Loris Cereda è infatti uno storico esponente della «Lista Lanati», che è stata fondata nel 2002 da Guido Lanati. La prima cosa a cui dovrà pensare Cereda, sarà quella della composizione del consiglio comunale.
«La composizione - commenta Cereda -, sarà in linea con l’esito ottenuto dai partiti, già da ieri ho iniziato i primi incontri per definire la composizione della giunta, che dovrà essere soprattutto competente e con la necessaria forza politica. Non credo, infatti, che a Buccinasco sia proponibile un governo di tecnici». Il nuovo sindaco si metterà subito al lavoro su due priorità: «Nei prossimi giorni, avvierò una verifica sulla situazione del bilancio comunale, spulciando le diverse voci per conoscere la reale condizione dei conti pubblici e incontrerò il comandante della stazione dei carabinieri per avviare un proficuo rapporto che punti a migliorare la sicurezza sul territorio».