Lavoro, produttività a picco: -2,7% in due anni

Tra il 2007 e il 2009 la produttività del lavoro ha fatto registrare -2,7% di media all’anno, pur in presenza di
una sensibile caduta del monte ore lavorato. Allargando l’orizzonte temporale, tra 1980 e 2009 la
produttività ha registrato una crescita media annua dell’1,2%<br />

Roma - E' un dato significativo quello fornito dall'Istat. Fotografa lo stato non buono dell'economia e la scarsa produttività del lavoro in Italia: negli ultimi 30 anni è cresciuta ad una media annua dell’1,2% e già nell’ultimo decennio il suo valore è risultato negativo dello 0,5%. Ma le cose sono andate decisamente male nel periodo 2007-2009: pur in presenza di una sensibile caduta del monte ore lavorato, la produttività ha fatto registrare un vero e proprio crollo: -2,7% in media d’anno. L’Istat ha reso note le serie storiche riferite a diverse misure di produttività per gli anni 1980-2009.