Lavoro Sacconi: presto riforma ammortizzatori

Una riforma per delineare lo statuto dei lavoratori, che dovrà contenere anche le nuove norme per gli ammortizzatori sociali, arriverà attraverso un disegno di legge delega che verrà presentato al Parlamento dopo le elezioni regionali di marzo. Ad annunciarla è il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, spiegando che la riforma avrà due pilastri: il primo sarà una «fondamentale indennità di disoccupazione» su base generalizzata; il secondo invece riguarderà la cassa integrazione, «che già c’è e che può essere estesa».